Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Skype per Linux: download e installazione

Skype è disponibile anche per i computer Linux; ecco tutto quello che c'è da sapere per scaricarlo ed installarlo su queste piattaforme.
Skype è disponibile anche per i computer Linux; ecco tutto quello che c'è da sapere per scaricarlo ed installarlo su queste piattaforme.
Link copiato negli appunti

Skype è un’eccellente piattaforma di comunicazione di proprietà di Microsoft che oggi è utilizzata sia in ambito consumer che nei luoghi di lavoro. Grazie a Skype le persone possono chattare, inviarsi file, gestire chiamate e videochiamate e persino offrire assistenza attraverso la condivisione del desktop.

Skype è disponibile sui computer Windows, Mac e Linux e sui dispositivi mobile come smartphone e tablet pc Android e iOS.

L’installazione è facile e immediata ma necessita di un minimo di attenzione su Linux. Questo perché Linux è declinato in tantissime distribuzioni differenti che possono richiedere procedure di installazione diverse. Nulla, comunque, di complicato.

Skype su Linux, installazione

Ubuntu è sicuramente la distribuzione Linux più utilizzata in ambito consumer. Il motivo è da ricercarsi nella sua interfaccia utente molto user friendly che punta ad offrire un’esperienza d’uso intuitiva, da un certo punto di vista simile a quella offerta da Windows. In questo modo anche gli utenti meno esperti possono utilizzare tutti i vantaggi di Linux.

La seguente procedura è valida anche per Debian e per le distribuzioni che gestiscono i pacchetti .deb.

Gli utenti dovranno recarsi sul sito di Skype e selezionare la voce “Scarica Skype per Linux DEB”. In pochi istanti partirà il download del programma nel formato .deb.

Una volta completato il download, gli utenti non dovranno fare altro che fare un doppio click sul file scaricato per aprire il wizard di installazione. Durante l’installazione potrebbe essere richiesto di inserire le password del proprio account. In pochi istanti Skype sarà pronto a funzionare.

Una procedura, dunque, molto semplice.

Microsoft, tuttavia, mette a disposizione anche versioni di Skype per Linux nel formato RPM e SNAP che possono essere utilizzate all’interno di altre piattaforme Open Source.
Si pensi, per esempio, a Fedora o a Open Suse. In questi casi, l’installazione può procedere sia da interfaccia utente che da linea di comando ma solo per gli utenti più esperti.
Skype per Linux funziona correttamente anche se non dispone di tutte le funzionalità del client per Windows. Microsoft sta, comunque, lavorando per allinearlo con le versioni dedicate agli altri sistemi operativi.

Ti consigliamo anche