Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Risultare non online su WhatsApp: tutorial

WhatsApp mostra ai contatti quando un utente è online; ecco alcune soluzioni per migliorare la gestione della privacy.
WhatsApp mostra ai contatti quando un utente è online; ecco alcune soluzioni per migliorare la gestione della privacy.
Link copiato negli appunti

WhatsApp ha sicuramente avuto il merito di rivoluzionare nel tempo il modo di comunicare attraverso gli smartphone. La possibilità di poter non solo mandare messaggi ma anche di condividere foto, video, documenti ed altro in forma assolutamente gratuita ha portato alla "quasi morte" degli SMS ed ad un nuovo concetto di comunicazione. Tuttavia, per quanto bello, WhatsApp ha sempre fatto storcere un po' il naso per alcune sue caratteristiche che permettono alle persone di impicciarsi un po' troppo degli affari dei loro contatti.

Infatti, una delle caratteristiche di questa piattaforma e quella di far vedere ai propri contatti se si è online e se si sta scrivendo un messaggio. Una caratteristica per qualcuno fastidiosa perché non permette di mandare un messaggio a qualcuno senza che qualcuno possa vedere che si sta interagendo sull'app. Come dire che se si è online si è liberi di rispondere ad altri messaggi o a delle chiamate. Un rischio, dunque, non tanto per la privacy quanto per la tranquillità.

Fortunatamente si può ovviare a questo problema attraverso alcune modifiche alle Impostazioni dell'app.

Risultare non online su WhatsApp: come fare

Le seguenti indicazioni valgono sia per Android che per iOS. Le modifiche da fare sono semplici e assolutamente reversibili. Bisognerà innanzitutto recarsi in Impostazioni->Account->Privacy dove si troveranno le seguenti voci:

  • Ultimo accesso
  • Immagine del profilo
  • Info
  • Stato
  • Conferme di lettura (doppia spunta blu)

Tutte queste voci, tranne "Conferme di lettura", possono essere modificate scegliendo tra "Tutti", "I miei contatti" e "Nessuno". Si potrà quindi decidere chi potrà vedere l'ultimo accesso all'app, chi potrà vedere l'immagine di profilo, le Informazioni del profilo e lo Stato.

Già in questo modo si può guadagnare un maggiore controllo sulla privacy nascondendo le principali attività su WhatsApp. Ma per risultare davvero non online, l'unico modo è quello di bloccare un contatto.

Per farlo bisognerà andare sul profilo di una persona, aprire il menu, selezionare "Altro" e dal nuovo menu che si aprirà scegliere "Blocca". In quel modo, il contatto bloccato non potrà più vedere nulla. Tuttavia, potrà scoprire che è stato bloccato. Dunque, questo strumento deve essere utilizzato con cautela anche se è sempre reversibile.

Ti consigliamo anche