Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

WhatsApp, come togliere l'ultimo accesso

Gli utenti di WhatsApp possono proteggere la loro privacy togliendo la possibilità agli altri di vedere il loro ultimo accesso; come fare.
Gli utenti di WhatsApp possono proteggere la loro privacy togliendo la possibilità agli altri di vedere il loro ultimo accesso; come fare.
Link copiato negli appunti

WhatsApp è la ben nota applicazione di messaggistica disponibile per le maggior parte delle piattaforme. Attraverso di essa è possibile non solo mandare messaggi gratuitamente sfruttando una connessione ad Internet ma pure condividere foto, video e documenti di vario tipo. Inoltre, grazie alla sua evoluzione gli utenti possono tra loro chiamarsi e videochiamarsi senza pagare nemmeno un centesimo, facendo affidamento sempre sulla connessione ad Internet

Oggi, WhatsApp è uno degli strumenti principali per comunicare tanto da aver praticamente "ucciso" i vecchi SMS. Ad alcuni però, non piace come la piattaforma gestisce alcuni aspetti della privacy. Infatti, chiunque può scoprire l'ultimo utilizzo del proprio amico sulla piattaforma.

Una possibilità criticata perché permette agli altri di sapere un po' troppo dell'utilizzo dell'app e quindi dello smartphone. Fortunatamente, c'è la possibilità di modificare questa opzione di utilizzo di WhatsApp e si può fare in maniera davvero molto rapida.

WhatsApp, togliere l'ultimo accesso: guida

La procedura su iOS ed Android è sostanzialmente la medesima. Bisognerà recarsi nelle Impostazioni, poi su Account, Privacy e da quel menu trovare la voce "Ultimo accesso".

Cliccandoci sarà possibile scegliere chi potrà vedere il momento del proprio ultimo accesso, se cioè tutti, i propri contatti o nessuno. Per la massima privacy è consigliabile impostare questa voce su "nessuno".

In questo modo nessun utente della piattaforma potrà vedere le ultime attività. Il "blocco" non può essere impostato sui singoli utenti, quindi se il problema riguarda un solo "fastidioso" contatto non si potrà fare nulla se non utilizzare le impostazioni generali spiegate in precedenza.

Ti consigliamo anche