Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Instagram: come scoprire chi visita il mio profilo?

Strategia per monitorare gli accessi da parte degli utenti al proprio profilo Instagram.
Strategia per monitorare gli accessi da parte degli utenti al proprio profilo Instagram.
Link copiato negli appunti

Chi frequenta con assiduità Instagram può essere curioso di sapere da quali persone vengano visualizzati i propri contenuti, siano esse amici o semplici sconosciuti.

Monitorare chi visualizza il nostro profilo

Occorre prima di tutto specificare che motivi di tutela della privacy impediscono di visualizzare direttamente chi consulta il proprio profilo. E ciò sino a quando un utente non vada ad interagire in qualche modo con l’account, ad esempio mettendo semplicemente un mi piace, visualizzando una storia od aggiungendo un commento ad un post. Esistono app Android e iOS realizzate per sopperire a tale mancanza, ma sono per lo più inaffidabili e non vanno quindi considerate attendibili per capire in modo effettivo chi siano i frequentatori del proprio profilo. Non resta dunque al momento che ricorrere alla funzione Insights, prevista da Instagram, la quale è in grado di rendere disponibili informazioni che possono risultare d’interesse. Per accedere a tale strumento è però indispensabile effettuare l’aggiornamento del proprio profilo, trasformandolo in aziendale.

Tale passaggio può essere effettuato dal client Instagram stesso, attraverso la sezione impostazioni e la voce “Passa a un account aziendale”. Si può quindi decidere di collegare il proprio profilo ad una pagina Facebook, scegliere gli argomenti d’interesse, inserire i dati personali richiesti e portare quindi a termine la registrazione del profilo aggiornato. Nelle opzioni aggiuntive (dati statistici) si ha così accesso ad Insights, con cui è possibile ricevere informazioni come numero di followers, like, commenti, impression ed altro ancora.

Ti consigliamo anche