Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial
  • Windows

EPS File Viewer

(Voto degli utenti)
Grazie per aver votato!

Autore:

Licenza: Freeware

Lingua: inglese

Prezzo: Gratis

Versione: 1.0.0.0

Dimensione: 8.7Mb

Autore:

Licenza: Freeware

Lingua: inglese

Prezzo: Gratis

Versione: 1.0.0.0

Dimensione: 8.7Mb

EPS File Viewer è un ottimo visualizzatore freeware per file con estensione EPS, ovvero un documento PostScript per rappresentare elementi grafici. EPS File Viewer è quindi ideale per chi desidera utilizzare questa tipologia di file ma non vuole acquistare software grafici in abbonamento.

Come funziona EPS File Viewer?

EPS è un formato grafico davvero poco noto agli utenti inesperti della rete, in quanto complesso nella sua elaborazione. Ciononostante, un file EPS contiene al suo interno informazioni di preview che consentono un rapido caricamento in fase di visualizzazione.

Di solito il formato EPS viene utilizzato per gestire immagini vettoriali ma spesso è necessario per un utente trasformare un file EPS in una normale immagine JPEG, visualizzabile ovunque senza necessità di programmi dedicati.

Ci torna utile quindi EPS File Viewer, che non solo permette di visualizzare file EPS ma consente la conversione verso JPEG, in modo da rendere l'immagine utilizzabile anche per il web.

Il programma EPS File Viewer può essere installato gratuitamente da HTML.it o visitando il sito ufficiale. L'interfaccia grafica sembra essere un po' spoglia ma di sicuro non manca l'essenziale.

Come in qualsiasi altro visualizzatore, dal menù "File" possiamo aprire un file con estensione EPS, effettuare zoom in e zoom out nell'immagine e convertirla con il comando "Converti in JPEG". Nel menù di "Help", invece, troviamo informazioni sul programma e il link alla home page del progetto EPS File Viewer.

Per aprire un'immagine, facciamo click su "File > Open" e selezioniamo il file EPS da visualizzare. Purtroppo, non è possibile utilizzare il drag-and-drop con questo programma, quindi non potremo trascinare nuove immagini all'interno dell'area di lavoro.

Una volta aperta l'immagine, una veloce anteprima sarà visualizzata sul nostro schermo: il programma ci mette a disposizione i comandi di zoom in e zoom out per visualizzare i dettagli dell'immagine. Per fare questo possiamo utilizzare i comandi appositi del menù "File" oppure premere la combinazione di tasti CTRL + Pagina Su e CTRL + Pagina Giù. Per chi utilizza un mouse, muovendo la rotella centrale della periferica si può ottenere lo stesso effetto di zoom in e zoom out.

Il file EPS mantiene molte informazioni riguardo all'immagine, specie se utilizzato in grafica vettoriale: uno zoom in, quindi, non dovrebbe comportare una perdita di qualità e il risultato dovrebbe essere una fedele riproduzione ad alta qualità di un'immagine originale.

Se però desideriamo utilizzare questa riproduzione in contesti dove non si dispone di un lettore di file EPS, occorre trasformare l'immagine in una comune JPEG. Lo standard di compressione ci permetterà di esportare l'immagine e renderla visibile a tutti i visualizzatori, browser compresi.

Convertire immagine da EPS a JPG

Per esportare un file EPS in formato JPEG utilizzando EPS File Viewer facciamo click su "File" e selezioniamo "Convert to JPEG". Dopo un rapido caricamento, l'applicazione ci richiederà dove salvare il file e potremo notare la selezione automatica dell'estensione che sostituirà il *.eps.

Una volta scelta la destinazione, l'immagine sarà elaborata e verrà salvata in formato JPEG. Con un doppio click potremo visualizzarla e notiamo che l'immagine mantiene la sua risoluzione originale, il più fedelmente possibile. La JPEG creata, quindi, dovrà essere elaborata nuovamente con uno dei tanti programmi messi a disposizione dai moderni sistemi operativi (Paint per Windows, GIMP per Linux e così via).

L'alta fedeltà di un'immagine EPS è dovuta alle informazioni memorizzate nel documento PostScript, un linguaggio di descrizione interpretato che fu sviluppato da Adobe e inizialmente fu utilizzato solo per controllare stampanti. Lo scopo di PostScript è quello di descrivere testo e grafica in modo totalmente indipendente dalla piattaforma e senza perdita di qualità.

Ricapitolando, EPS File Viewer ci permette di:

  • Visualizzare i nostri file con estensione EPS, senza alcuna perdita di qualità
  • Trasformarli in file JPEG per renderli visualizzabili da qualsiasi editor grafico o visualizzatore.

Gli unici contro dell'applicazione riguardano soprattutto l'interfaccia utente, poco intuitiva e soprattutto troppo essenziale: tuttavia, il software è freeware e resta un ottimo aiuto per chi utilizza file EPS.

Ti consigliamo anche

Download:
disponibile per desktop