Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Virgilio Mail: come configurarla sullo Smartphone

Come configurare un account Virgilio Mail sul proprio smartphone Apple o Android
Come configurare un account Virgilio Mail sul proprio smartphone Apple o Android
Link copiato negli appunti

La posta elettronica oggi è un servizio indispensabile sia per lavoro che per svago. Inoltre, grazie ai dispositivi mobile come smartphone e tablet, chiunque potrà portarsi nel taschino una fetta del proprio ufficio o comunque la corrispondenza con amici e famigliari. Creare un account di posta sul web è facile e ci sono moltissimi servizi che offrono una casella di posta gratis. Senza scomodare i famosi Gmail e Outlook, in Italia si segnala Virgilio Mail, un servizio di posta gratuito di ItaliaOnline che offre agli utenti ben 3 GB di spazio.

Virgilio Mail

Oltre ai 3 GB spazio in cui conservare la corrispondenza, Virgilio Mail offre il supporto IMAP e SMTP, un filtro anti spam e la possibilità di gestire anche account di altri servizi di posta in un unico luogo. In questo modo gli utenti potranno centralizzare la propria corrispondenza. Inoltre, Virgilio Mail offre l’utilissimo servizio Gigamail che permette agli utenti di inviare agevolmente email con allegati sino a ben 2 GB di peso. Per utilizzo professionale trattasi di una vera chicca. Si pensi, per esempio, a chi deve mandare relazioni o perizie con allegati molto pesanti normalmente complicati da spedire attraverso i sistemi tradizionali.

Virgilio Mail Mobile: configurazione guidata

Grazie agli smartphone la corrispondenza, oggi, può essere sempre a portata di tasca. Virgilio Mail non fa, ovviamente eccezione. Per i suoi utenti, Virgilio Mail offre un’app che permette di gestire la corrispondenza senza alcun genere di problema e senza necessità di particolari configurazioni. Gli utenti, infatti, dovranno solamente inserire le loro credenziali d’accesso. L’applicazione è disponibile al download gratuito sia attraverso l’App Store di Apple che attraverso il Play Store di Google. App che risulta completa visto che offre una gestione a 360 gradi dell’account, notifiche in tempo reale incluse.

Ovviamente, sempre da mobile è possibile accedere alla casella di posta senza utilizzare l’app. L’interfaccia web è, infatti, responsive e si adatta facilmente agli schermi più piccoli.

Virgilio Mail può, comunque, essere utilizzato anche tranquillamente attraverso una delle più comuni app di posta disponibili sia per iOS che per Android. In questo caso, se il riconoscimento automatico dei parametri di posta non dovesse funzionare (basta inserire l’user e la password), gli utenti dovranno configurare a mano l’account inserendo il server di posta in arrivo e quello di uscita. Passaggi, comunque, estremamente facili.

Parametri Virgilio Mail su Smartphone

Virgilio Mail offre sia il supporto IMAP che POP3. I parametri da inserire sono i seguenti:

Server di posta in arrivo:

Tipo: IMAP
Server: in.virgilio.it
Porta: 993 con SSL
Porta: 143 senza SSL
Tipo: POP3
Porta: 995 con SSL
Porta: 110 senza SSL

Server di posta in uscita:

Tipo: SMTP
Server: out.virgilio.it (selezionare la richiesta di autenticazione)
Porta: 465 con SSL
Porta: 25 e 587 senza SSL

Ti consigliamo anche