Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Trucchi WhatsApp per Android e iOS

WhatsApp dispone di molte funzionalità avanzate spesso poco utilizzate o note; ecco una raccolta delle più utili.
WhatsApp dispone di molte funzionalità avanzate spesso poco utilizzate o note; ecco una raccolta delle più utili.
Link copiato negli appunti

WhatsApp è un’eccellente applicazione di messaggistica che permette di comunicare a 360 gradi attraverso i dispositivi iOS ed Android. Con il tempo si è evoluta e oggi non solo permette la condivisione di messaggi e foto ma permette anche di effettuare chiamate, videochiamate e tantissimo altro ancora.

Tuttavia, sebbene WhatsApp oggi sia una miniera di possibilità, la maggior parte degli utenti utilizza poche delle sue funzionalità, per lo più solamente quelle legate all’invio dei messaggi e alla condivisione di foto e video. Il tutto in maniera molto meccanica.

Ecco, quindi, una serie di trucchi che permettono di sfruttare al massimo l’applicazione di messaggistica di proprietà di Facebook.

WhatsApp, i principali trucchi

Nel mezzo della moltitudine di chat spesso si perdono quelle davvero importanti. WhatsApp permette di contrassegnare un messaggio come importante per trovarlo facilmente in seguito semplicemente tenendolo premuto e cliccando sull’icona a forma di stella che si trova in alto. I messaggi segnati come importanti si troveranno nel menu “Messaggi Importanti” accessibile premendo il pulsante con tre pallini verticali in alto a destra.

Per i più sbadati che rispondono ai messaggi il giorno dopo, WhatsApp consente di evidenziare un messaggio come da leggere per ricordare alle persone di dover rispondere. Basterà tenere premuto su una chat per selezionarla, poi cliccare sul menu a tre pallini verticali in alto a destra scegliendo l’opzione “Segna come da leggere”. Un comodo pallino verde ricorderà di leggere una chat.

Se una discussione è importante, è possibile creare un collegamento diretto in Home Page per potervi accedere direttamente senza dover ogni volta avviare l’app e cercare la chat giusta. Per farlo basterà selezionare una chat, cliccare sul solito meno in alto a destra, scegliendo “Crea collegamento diretto”. Dando conferma, la chat sarà raggiungibile direttamente dalla schermata Home.

Se si è molto attenti alla privacy è possibili disattivare l’anteprima del messaggio sul display. Per effettuare questa modifica basterà entrare in Impostazioni->Notifiche->Notifica a comparsa, scegliendo poi l’opzione desiderata.

Forse non tutti sanno che su WhatsApp è possibile scrivere in corsivo, grassetto e barrato. Per farlo, però, bisognerà adottare un preciso stile di scrittura. Per scrivere in grassetto bisognerà mettere una parola tra due * (*ciao*), per scrivere in corsivo tra due underscore (_ciao_) e per scrivere in barrato tra due ~ (~ciao~).
Le chat possono essere messe in evidenza sempre per dare maggiore ordine. Farlo è semplice. Basterà evidenziare una chat, e premere sull’icona a forma di puntina. La chat, da quel momento, rimarrà sempre in evidenza.

Non tutti si ricordano che WhatsApp dispone di un piccolo editor per le foto. Una volta selezionate, basterà fare uno swipe verso l’alto per far comparire una serie di filtri da applicare.

Quando si ha a che fare con le chat di gruppo non è mai chiaro se tutti i partecipanti hanno letto il messaggio. WhatsApp permette di scoprirlo. Basterà selezionare il messaggio, premere l’icona delle informazioni e scoprire chi ha letto il messaggio e chi no.

Ti consigliamo anche