Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Come scaricare i video con aTube Catcher

Utilizzare aTube Catcher, l'applicazione di uso immediato per scaricare filmati dai principali portali web
Utilizzare aTube Catcher, l'applicazione di uso immediato per scaricare filmati dai principali portali web
Link copiato negli appunti

aTube Catcher è una valida applicazione Windows finalizzata al download di filmati dai siti web. L’immediatezza d’uso rappresenta la sua caratteristica di spicco, in quanto in pochi e semplici passaggi consente di portare a termine i download desiderati. aTube Catcher è installabile nelle versioni principali del sistema operativo Microsoft, da Windows XP al più recente Windows 10.

atc_01

L’utilità consente in particolare di scaricare video dai portali più conosciuti quali YouTube, Dailymotion, Ustream e Metacafe. L’installazione viene portata a termine rapidamente, facendo attenzione alle applicazioni sponsor proposte da terze parti. Minima la richiesta di risorse, a conferma di come possa essere utilizzato anche in computer datati. Al primo avvio si può selezionare la lingua desiderata, la quale viene caricata immediatamente.

atc_02

Nel caso venga rilevata la disponibilità di un aggiornamento ne verrà proposto il download diretto. Inizialmente viene aperto un riquadro che si sovrappone alla finestra principale dove sono raccolti i richiami alle operazioni primarie che è possibile svolgere con l’applicativo. Queste concernono download di video, conversione filmati, cattura schermo, conversione in audio MP3, ricerca elementi, creazione di DVD/Blu-ray, ridimensionamento video, registrazione audio e gestione brani musicali.

atc_03

In questo caso siamo interessati al download di filmati, per cui si potrà cliccare il primo collegamento disposto in alto a sinistra e chiamato “Download Videos”. Viene così aperta la scheda corrispondente raccolta nella finestra principale. Questa ha un aspetto essenziale e piuttosto intuitivo, al fine di facilitare l’utilizzo immediato anche alle persone meno esperte. Il download dei filmati preferiti avviene secondo i seguenti passaggi. Prima di tutto occorre collegarsi al sito web voluto ed individuare il video desiderato. Va quindi copiato il link univoco al video e poi incollato nel campo “URL del video” collocato nella parte superiore della finestra di aTube Catcher. Il passo successivo prevede la selezione del tasto “Scarica” e verrà così avviata la fase di scaricamento del file stesso.

atc_04

Nel caso in cui il video sia fruibile in più formati verrà aperto un riquadro dove di può scegliere quello preferito prima di avviare il download vero e proprio. Non resta dunque che aspettare il termine delle fasi di scaricamento e di encoding in funzione del formato scelto. Per visualizzare il file con il lettore multimediale predefinito si può infine cliccare l’icona “File Play” posta nella parte inferiore della finestra principale od in alternativa selezionare la voce omonima presente nel menu contestuale del video medesimo. La scelta del formato video più adatta alle proprie esigenze può essere effettuata anche mediante l’elenco a discesa presente sotto il campo di inserimento dell’URL, dove vengono ad esempio proposti AVI, MOV, FLV e WMV. Il programma consente inoltre di impostare la cartella di destinazione dei file scaricati, che in modo predefinito è quella “video”. Per cambiarla basta cliccare sul percorso disposto sotto il formato e scegliere la voce “Modifica la cartella di output”, indicando quella preferita.

atc_05

Un aspetto da sottolineare è la capacità di aTube Catcher di effettuare download paralleli, così da ottimizzare i tempi di acquisizione quando si debba interagire con un numero elevato di filmati. Dunque un programma snello ed intuitivo per scaricare in pochi passaggi video da siti Internet.

Ti consigliamo anche