Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

MyTIM Fisso: accedere con il numero di telefono

Come utilizzare l'applicazione messa a disposizione dall'operatore TIM per accedere a tutti i servizi di gestione per il proprio abbonamento di rete fissa.
Come utilizzare l'applicazione messa a disposizione dall'operatore TIM per accedere a tutti i servizi di gestione per il proprio abbonamento di rete fissa.
Link copiato negli appunti

TIM punta a voler dare ai suoi clienti di rete fissa tutti gli strumenti adeguati per gestire il loro abbonamento. Uno di questi strumenti è l’applicazione MyTIM Fisso che permette, da smartphone iOS o Android, di poter accedere a tutte le informazioni della propria utenza telefonica ed anche di poter accedere ad una ricca selezione di strumenti e servizi avanzati.

MyTIM Fisso, come si utilizza

L’app è disponibile al download gratuito attraverso l’App Store di Apple ed il Play Store di Google. MyTIM Fisso si installa in pochi istanti e subito dopo sarà immediatamente pronta per poter essere utilizzata.

01_img

L’accesso può essere effettuato in due maniere. La prima è mediante l’inserimento delle proprie credenziali d’accesso ottenute registrandosi sul sito TIM.it. Il secondo metodo prevede l’inserimento del numero di telefono collegato al proprio abbonamento di rete fissa. Questa seconda possibilità è fattibile, però, solamente se si è collegati alla rete WiFi della propria utenza.

02_img

L’app MyTIM Fisso, una volta effettuato l’accesso, permette di usufruire di una moltitudine di possibilità. Gli utenti potranno, ovunque, consultare le fatture dell’ultimo anno, oppure pagare il conto TIM con carta di credito o PayPal. Attraverso l’app sarà anche possibile gestire le informazioni della propria linea di rete fissa TIM.

Gli utenti potranno anche trovare il negozio TIM più vicino, essere avvisati di eventuali disservizi della rete fissa di TIM nella propria zona e richiedere l’invio di un SMS/email al momento in cui il gusto è stato risolto.

03_img

Attraverso l’app MyTIM Fisso i clienti dell’operatore potranno anche gestire le richieste e monitorare lo stato di lavorazione.

Collegandosi attraverso la propria rete di casa, l’app permette di sfruttare ulteriori vantaggi.

Per esempio, gli utenti potranno eseguire la diagnosi dei servizi attivi, come la linea internet o l’IPTV ed eventualmente segnalare le problematiche di rete riscontrate. Inoltre, potranno gestire il proprio modem TIM visualizzando i dati di connessione, forzando gli aggiornamenti firmware eventualmente presenti e persino il riavvio. Attraverso l’app si potrà gestire anche la rete WiFi del modem.

Un’app, dunque, molto completa ed indispensabile per chi dispone dei servizi di rete fissa di TIM. Molto facile da utilizzare, MyTIM Fisso dispone di un’interfaccia in italiano ben realizzata.

Ti consigliamo anche