Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

MyAcea: come dimostrare pagamento tramite app

Breve guida su come fare per dimostrare ad Acea l'avvenuto pagamento delle bollette attraverso l'app o il sito web ufficiale del fornitore di servizi di gas e luce.
Breve guida su come fare per dimostrare ad Acea l'avvenuto pagamento delle bollette attraverso l'app o il sito web ufficiale del fornitore di servizi di gas e luce.
Link copiato negli appunti

MyAcea è un’applicazione per dispositivi mobile che i clienti di Acea, noto fornitore di servizi di gas e luce, possono utilizzare per gestire il loro contratto e i pagamenti delle bollette.

Può capitare che per qualche disguido, le bollette non siano pagate o che siano state effettivamente saldate ma che alla società di riferimento non risulti.
Niente di grave se la situazione viene sanata rapidamente. Infatti, in caso di accertata morosità, un forniture di luce e gas, dopo aver provveduto ad effettuare tutti i solleciti del caso può arrivare ad interrompere l’erogazione della luce e del gas.

Nel caso, dunque, la bolletta sia stata effettivamente saldata ma ad Acea non risulti, ai clienti non rimane altro che dimostrare l’avvenuto pagamento. Fortunatamente, la procedura può essere effettuata rapidamente ed in maniera molto semplice soprattutto se si utilizzano gli strumenti digitali che il gestore mette a disposizione dei suoi clienti.
Questi strumenti sono la sua applicazione ufficiale MyAcea e l’omonimo portale web.

MyAcea, dimostrare il pagamento delle bollette via app

Quello che i clienti di Acea dovranno fare via app per dimostrare i pagamenti è molto semplice. La procedura è sostanzialmente identica sia via app che attraverso l’omonimo portale web. Entrando all’interno dell’area dei pagamenti, è presente, tra le varie opzioni, anche “Dimostra pagamenti”.

Da questa sezione, i clienti Acea potranno seguire le istruzioni ed inviare la comunicazione di avvenuto pagamento corredata di tutta la documentazione richiesta.

L’app, in particolare, risulta essere molto comoda in quanto offre una serie di funzionalità avanzate molto utili. Per esempio, è possibile effettuare l’autolettura del contatore; ricevere direttamente la bolletta via web; attivare la domiciliazione bancaria del pagamento delle bollette; visualizzare l’andamento dei consumi; accedere allo storico delle fatture; effettuare i pagamenti delle bollette; segnalare guasti e monitorare le richieste.

Un’app, dunque, molto utile che permette di gestire in tutta comodità le proprie utenze senza dover utilizzare i vecchi canali di comunicazione spesso poco pratici.

Ti consigliamo anche