Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Google SketchUp

Progettato per aiutare lo sviluppo nelle prime fasi concettuali del design, SketchUp, potente e semplice da usare, permette di creare e modificare velocemente forme e tracce 3D.
Progettato per aiutare lo sviluppo nelle prime fasi concettuali del design, SketchUp, potente e semplice da usare, permette di creare e modificare velocemente forme e tracce 3D.
Link copiato negli appunti

Progettato per aiutare lo sviluppo nelle prime fasi concettuali del design, SketchUp, potente e semplice da usare, permette di creare e modificare velocemente forme e tracce 3D.

Dopo l'acquisizione di @Last Software da parte di Google, viene rilasciato gratuitamente questa versione basic di SketchUp, utile alla creazione di oggetti 3D da applicare sulle mappe Google Earth. Naturalmente oltre alla versione base è possibile acquistare una release più avanzata che permette di modificare i colori, gli effetti e i dettagli, funzioni disabilitate dalla versione basic.

L'interfaccia di utilizzo di Google SketchUp permette con poche semplici operazioni di creare o modificare disegni tridimensionali di qualsiasi oggetto. Una vasta gamma di strumenti e l'ambiente WYSIWYG consentono di ottenere immagini con effetti molto simili alla realtà in modo intuitivo e veloce. Sufficientemente sofisticato per gestire progetti complessi è accessibile anche ai principianti, SketchUp permette a chiunque, dagli Architetti agli hobbisti, di disegnare in 3D.

Non essendo un software CAD completo non è dotato di strumenti sofisticati per la realizzazione di progetti complessi, ma è comunque possibile riuscire a generare forme più articolate lavorando sulle sezione trasversali. Ogni parte dell'oggetto realizzato può essere selezionato e modificato. I progetti possono essere visualizzati, in prospettiva e in assonometria.

Lo strumento base è la matita Strumento matita che permette di tracciare segmenti la cui lunghezza può essere letta nell'angolo inferiore destro dell'interfaccia nel campo "Length" e la cui inclinazione può essere inserita manualmente oppure sfruttando gli incrementi progressivi di angolo nella finestra di dialogo. I segmenti realizzati con la matita possono essere trasformati in solidi e attraverso un altro strumento molto efficace, il Push/Pull Strumento Push/Pull è possibile realizzare qualsiasi forma geometrica "premendo" (push) o "tirando" (pull).

Figura 1. Esempio di utilizzo Push/Pull
Esempio di utilizzo Push/Pull

Per duplicare il profilo di una faccia dell'oggetto trascinandola lungo la sezione dell'oggetto è disponibile la funzione Follow me Strumento Follow me, mentre Offset Strumento Offset crea delle copie delle linee di una faccia dell'oggetto uniformando le distante con quelle dell'originale.
La funzione move/copy Strumento move/copy permette di allungare a piacimento qualsiasi parte dell'oggetto, semplicemente posizionandosi sul punto interessato e trascinandolo nella direzione voluta.

Lanciando il programma viene automaticamente visualizzata una vista Top, l'interfaccia presenta gli strumenti per il disegno 2D e 3D nella barra superiore.

Figura 2. Barra strumenti
Barra strumenti

Gli assi delle ascisse e delle ordinate sono rappresentati da due rette, rispettivamente, una rossa ed un'altra verde. Quando si passa ad una visualizzazione tridimensionale, assonometria o prospettica che sia, l'asse Z è rappresentato da una retta blu ortogonale alle due precedentemente menzionate.

I risultati ottenuti con SketchUp possono essere integrati al servizio Google Earth in modo intuivo e con pochi semplici operazioni.
Per rendersi subito conto della semplicità basta creare l'oggetto o l'edificio con SketchUp e cliccare sul tasto "Get Current View" Strumento Get Current View, il software preleverà l'immagine satellitare di Google Earth precedentemente posizionata e la integrerà nella sua interfaccia.

Figura 3. Realizzazione oggetto
Realizzazione oggetto

 

Figura 4. Integrazione oggetto in Google Earth
Integrazione oggetto

Oltre al software SketchUp, Google mette a disponizione il servizio 3D Warehouse, un archivio dal quale visualizzare e scaricare modelli e progetti creati da altri utenti e nel quale è possibile condividere il proprio.

L'archivio comprende qualsiasi tipo di oggetto a partire da elementi base come oggetti di tutti i giorni, tavoli, mobili, ad interi edifici già pronti come la Casa Bianca o l'aereoporto internazionale di Dulles.

Chiunque ami progettare o semplicemente disegnare con il pc, ma trova difficile e dispendioso l'utilizzo di un software CAD, apprezzerà senz'altro l'approccio unico con Google SketchUp.

Ti consigliamo anche