Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Flipboard: a cosa serve e come si usa

Breve guida su cos'è e su come si usa uno dei migliori servizi del web che permette di creare delle vere e proprie riviste digitali personalizzabili.
Breve guida su cos'è e su come si usa uno dei migliori servizi del web che permette di creare delle vere e proprie riviste digitali personalizzabili.
Link copiato negli appunti

Flipboard può essere tranquillamente definito come un aggregatore di notizie, un luogo che permette agli utenti di poter cercare, scoprire e leggere tutti gli articoli che desiderano sui loro argomenti preferiti. Flipboard nasce per i dispositivi mobile ed, infatti, esiste un’applicazione dedicata per iOS ed Android. Tuttavia, la piattaforma è accessibile anche su desktop attraverso il suo sito ufficiale.

L’utilizzo di Flipboard è gratuito ma è richiesta una veloce registrazione. La piattaforma può essere vista come una sorta di grande rivista digitale personalizzabile in base ai gusti degli utenti.

Flipbord, come si utilizza

La piattaforma, come detto, è una grande rivista social personalizzabile in base ai gusti degli iscritti. Quando una persona si iscrive al servizio, non deve fare altro che scegliere le tematiche e le riviste di proprio interesse. Successivamente, uno speciale algoritmo costruirà la rivista personalizzata in modo tale che l’utente posso godere di un’esperienza d’uso appagante.

01_img

All’interno del proprio account, dunque, gli utenti potranno trovare le ultime notizie, ordinate in maniera tale da dare risalto a quelle che stanno riscuotendo maggiore interesse. Ovviamente, Flipboard dispone anche di funzionalità prettamente social. La piattaforma, infatti, non è passiva. Grazie alla funzione “Flip”, lo strumento di condivisione della piattaforma, le notizie possono essere rilanciate in modo da poter dare loro maggiore rilevanza, oppure potranno essere archiviate per poterle leggere comodamente in un secondo momento.

Gli iscritti, dunque, potranno creare un loro flusso di notizie personalizzato. Ovviamente, cliccando sulla notizia gli utenti saranno reindirizzati alla fonte per poterla leggere.

Gli utenti possono decidere di iscriversi creando un account diretto oppure utilizzare le loro credenziali social di Facebook, Google e Twitter. Gli iscritti potranno seguire anche altri utenti e scoprire le notizie e gli argomenti che seguono. In questo modo sarà possibile arricchire la propria rete sociale e trovare tante nuove notizie curiose.

02_flip

Tutti i contenuti possono, opzionalmente, essere condivisi anche all’interno degli altri social network. La fruizione della rivista digitale è più comoda, ovviamente, da smartphone, dove con un dito sarà possibile scorrere tutte le notizie e decidere se condividerle oppure no. Anche l’usabilità da desktop è buona, tuttavia si percepisce chiaramente l’origine della piattaforma per dispositivi mobile.

Per chi ha fame di notizie, sia da mobile che da desktop è disponibile un comodo motore di ricerca che permetterà di trovare tutte le notizie che si sta ricercando. Per facilitare la ricerca sono disponibili dei comodi filtri suddivisi per categorie.

L’elemento più interessante, comunque, è la grande libertà di azione di cui dispongono gli utenti che potranno creare più riviste personalizzate, aggiungere e rimuovere fonti, seguire amici e tanto altro ancora.

Ti consigliamo anche