Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Emulare i giochi della PS2 su PC: tutorial e programmi

Che emulatori utilizzare su di un PC Windows per poter giocare i titoli della console PS2 di Sony e come configurarli
Che emulatori utilizzare su di un PC Windows per poter giocare i titoli della console PS2 di Sony e come configurarli
Link copiato negli appunti

Giocare sulle moderne console è davvero molto bello. Molte software house producono giochi davvero spettacolari che incollano i giocatori allo schermo per ore intere. A volte sarebbe bello poter giocare ai titoli delle console direttamente sul PC. Se per l’ecosistema Xbox questo è parzialmente possibile in alcuni casi, il problema si pone per i giochi per la PlayStation.

Fortunatamente, esistono dei software che permettono di emulare l’ambiente della console PS2 all’interno di un PC per poter giocare sul computer ai titoli della console. Trattasi di strumenti abbastanza semplice da utilizzare. Tuttavia, vanno sfruttati in maniera legale per giocare sul computer a giochi PS2 già regolarmente acquistati e non per provare ad utilizzare giochi pirata trovati in rete.

Requisiti hardware

Per giocare a titoli PS2 sui PC è necessario che il computer non sia proprio di fascia bassa, cioè disponga di un hardware di buon livello in grado di supportare al meglio le richieste hardware dei giochi. In caso contrario si rischia di avere una pessima esperienza d’uso. L’ideale sarebbe di avere almeno 2GB o più di RAM ed un processore Intel Core i3/5/7 con GPU dedicata.

Emulare la PS2 sui PC

Per PC Windows, sicuramente l’emulatore più noto ed apprezzato in assoluto è PCSX2. Un programma che si mette in luce non solo per essere semplice da utilizzare ma anche per essere gratuito, un aspetto non di poco conto.

Il primo step da fare per utilizzarlo è , ovviamente, installarlo ma al termine non andrà avviato perché mancano dei componenti aggiuntivi da possedere. Per far funzionare l’emulatore è necessario, infatti, disporre del BIOS della PS2. Ottenere questi file è facile ma diventa illegale se non si possiede la console. Se la si possiede, è possibile trovare facilmente in rete, soprattutto su BitTorrent il pacchetto “PS2 Bios Package”.

01_ps

Scaricato il pacchetto andrà aperto ed i file trovati (rom1, rom2, rom3) andranno copiati nella cartella DocumentiPCSX2bios del computer.

A questo punto si potrà avviare effettivamente il programma di emulazione PCXS2. L’applicativo, come primo step chiederà di effettuare la configurazione del programma. Un passaggio facile, soprattutto perché l’emulatore è anche in lingua italiana (la lingua va selezionata all’inizio).

Le impostazioni di default dovrebbero andare bene, soprattutto se il PC è abbastanza potente. Tuttavia è possibile specificare alcuni parametri d’utilizzo in base all’hardware del computer. Tutte impostazioni che possono essere modificate anche in un secondo momento e dunque è possibile effettuare più tentativi per trovare il setup migliore per la propria situazione tecnica.

02_ps

Per concludere il setup bisognerà alla fine selezionare il firmware europeo più recente. File che viene mostrato all’interno di un elenco.

L’emulatore è, adesso, pronto all’utilizzo. Ultimissimo step da fare è quello di collegare un controller al computer. La configurazione dei tasti avviene attraverso il menù Controller (PAD)> Impostazioni plugin e poi Pad1.

I giochi potranno essere avviati da DVD o da ISO. Ovviamente, visto che per usare l’emulatore è necessario disporre della console, i giochi saranno tutti i formato DVD.

03_ps

Per avviarli basterà inserire il disco di gioco nel DVD del computer, poi dal menu CDVD selezionare Plugin e poi Avvia CDVD dal menu Sistema.

I giochi potranno essere eseguiti anche a schermo intero.

Trattasi, dunque, di un programma facile ed immediato che porta l’esperienza di gioco della PS2 su tutti i PC Windows.

Ti consigliamo anche