Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Come eliminare pubblicità e pop-up su Android

Strumenti e strategie per rendere più piacevoli la navigazione e l’uso delle app all'interno di Android eliminando la fastidiosa pubblicità spesso troppo invasiva.
Strumenti e strategie per rendere più piacevoli la navigazione e l’uso delle app all'interno di Android eliminando la fastidiosa pubblicità spesso troppo invasiva.
Link copiato negli appunti

La pubblicità può risultare noiosa ed invasiva, specialmente quando si naviga nel Web. L’idea di servirsi di strumenti adeguati al fine di ridurne l’impatto può dunque risultare apprezzabile da diverse persone. Anche l’esperienza d’uso in ambito mobile può risultare offuscata da banner, pop-up ed inserti pubblicitari in genere. Per quanto concerne Android vi è la possibilità di ricorrere ad alcuni strumenti e strategie per cercare di ridurre l’impatto della pubblicità stessa. Queste soluzioni, oltre ad alleggerire l’uso di smartphone e tablet, possono contribuire a ridurre il rischio di ricevere agenti malevoli, limitare il consumo dati ed ottimizzare le prestazioni.

adblock_browser

Adblock Browser

Un primo metodo per cercare di bloccare la pubblicità durante la navigazione web in Android è utilizzare Adblock Browser, una app gratuita appositamente sviluppata con l‘intento di limitare al massimo la ricezione di annunci pubblicitari. Questo browser è degli stessi sviluppatori di Adblock Plus, estensione tanto apprezzata da chi passa ore sul Web per motivi personali o di lavoro. È usabile con smartphone e tablet operanti con le versioni 4.0.3 o successive del sistema operativo mobile di Google, aspetto che lo rende adatto anche su device datati.

Opera per Android

Altro browser da prendere in considerazione è Opera, che nella versione Android integra funzionalità di blocco della pubblicità. Anche Chrome, programma di navigazione preinstallato in tutti i device Android, offre opzioni per limitare la pubblicità. Due in particolare i parametri sui quali si può intervenire nella sezione “Impostazioni sito” all’interno delle “Impostazioni” generali del browser mobile. La prima voce è “Popup”, la quale consente di impedire ai siti di mostrare riquadri in sovraimpressione nelle pagine e la seconda è “Annunci”, pensata per bloccare gli inserti più invasivi. Più in generale ci si può affidare ad utilità pensate per bloccare la pubblicità nelle app.

adguard

AdGuard

Una di queste è AdGuard, la quale si pone l’obiettivo di filtrare gli inserti invasivi che possono apparire durante l’uso di app di diverso genere. Sua peculiarità è di non richiedere accesso root per poterne utilizzare appieno le funzionalità. Riesce ad esempio ad intervenire su videogiochi, player video e social network. Resta infine inteso che il ricorso a strumenti come quelli sinora indicati potrebbe comportare una limitazione nella fruizione di contenuti web e servizi in genere.

Ti consigliamo anche