Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Come attivare il LED per le notifiche Android

Tutti i modi per attivare, gestire e configurare i LED di notifica all'interno dei dispositivi Android.
Tutti i modi per attivare, gestire e configurare i LED di notifica all'interno dei dispositivi Android.
Link copiato negli appunti

Gli smartphone moderni oggi sono molto importanti anche per il lavoro e molto spesso sono configurati per poter ricevere messaggi email, messaggi Skype, WhatsApp e tanto altro. Proprio per questo è importante prendere in mano immediatamente lo smartphone non appena arriva un messaggio o un’email per poter rispondere immediatamente.

Non sempre la suoneria si sente, oppure in alcuni casi può essere addirittura silenziata se ci si trova in particolari ambienti. Proprio per questo è fondamentale il LED di notifica presente su alcuni smartphone che lampeggiando avvisa che una nuova notifica è presente sul dispositivo. Anche se presente come funzione, non tutti gli smartphone l’attivano di default. In alcuni casi, infatti, è necessario mettere le mani alle Impostazioni del dispositivo per abilitare questa funzione.

Alcuni smartphone Android permettono anche di personalizzare il LED di notifica in modo che si comporti in maniera differente a seconda del tipo di notifica che è arrivata sullo smartphone.

LED di notifica Android, configurazione

Se la funzionalità del LED di notifica è disponibile sullo smartphone, la sua gestione avviene all’interno di un menu delle Impostazioni del dispositivo. Purtroppo, i produttori di smartphone tendono a personalizzare molto i software dei loro dispositivi e quindi non è possibile proporre una guida valida per tutti i prodotti. Sui Samsung top di gamma, per esempio, la gestione del LED di notifica si trova in Impostazioni->Schermo.

Tuttavia, alcuni smartphone Android, pur disponendo della funzione del LED di notifica, potrebbero non disporre di alcune opzione di configurazione.

In questo caso è possibile attingere dal Play Store e trovare un’app che permetta di configurare l’utilizzo del LED di notifica.

Ce ne sono moltissime e c’è solo l’imbarazzo della scelta. Alcune permettono anche di modificare il colore del LED per fare in modo che gli utenti possano sapere la tipologie della notifica ricevuta. Per esempio, rosso per le email, giallo per gli SMS e così via.

Tra le app degne di menzione si menziona, per esempio, Color Flash Alert.

Può capitare, però, che alcuni smartphone non dispongano della funzione del LED di notifica. Trattasi di un bel problema. Anche in questo caso il Play Store corre in aiuto delle persone.
Applicazioni come NoLED permettono di configurare il display in maniera tale che durante la modalità standby vengano accesi alcuni pixel dello schermo che inizieranno a lampeggiare per funzionare come una sorta di LED d notifica. In alternativa, Flashlight che sfrutta il flash dello smartphone come LED di notifica. Soluzioni particolari ma comunque molto valide ed efficaci.

Ti consigliamo anche