Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Come fare il backup di foto e video su Gmail

Come effettuare il backup delle foto e dei video con i servizi offerti da Google
Come effettuare il backup delle foto e dei video con i servizi offerti da Google
Link copiato negli appunti

A tutti piace fotografare e registrare video soprattutto da quando ci sono gli smartphone di ultima generazione che offrono qualità negli scatti e nelle riprese simile a quelle delle compatte. Tutta questa mole di foto e di filmati, però, alla lunga può pesare sia sul dispositivo mobile che sul PC. Fortunatamente, Google offre la possibilità di effettuare un backup automatico di tutti questi file all’interno dei 15 GB di spazio gratuito che offre ai suoi iscritti attraverso Gmail e Google Drive.

Backup di foto e video, come fare

La procedura varia a seconda se si deve effettuare il backup da computer Windows o Mac, oppure da dispositivo mobile iOS o Android. Si ricorda, inoltre, che mettendo mano al portafoglio, è possibile ampliare lo spazio a disposizione per poter salvare molte più foto e video.

Per quanto riguarda il mondo desktop, per utilizzare tutte le funzionalità di Google Drive, è necessario installare Google Drive per Mac/PC, un client di sincronizzazione desktop in grado di sincronizzare tutti i dispositivi (singolarmente o in gruppo) con Google Drive per il Web, per rendere disponibili i file in qualsiasi momento e su qualsiasi dispositivo. Il client offre inoltre l'archiviazione protetta basata sulla cloud per i file. Quando si installa Google Drive per Mac/PC viene creata una cartella speciale denominata Google Drive sul computer in locale. Questa cartella si sincronizza in modo bidirezionale con Google Drive sul Web. I file spostati nella cartella Google Drive presente sul computer vengono resi disponibili anche su Drive online. Eventuali modifiche apportate ai file verranno sincronizzate in Google Drive sul Web e in qualsiasi computer o dispositivo mobile in uso con il proprio account Google Drive.

01_google

Allo stesso modo, i file aggiunti alla cartella I miei file in Google Drive sul Web verranno visualizzati anche nella cartella Google Drive locale e saranno sincronizzati su tutti i dispositivi su cui è attivato Drive. Se non si desidera sincronizzare tutti i contenuti della cartella online I miei file, si può utilizzare le preferenze di Google Drive per Mac/PC per specificare quali cartelle sincronizzare. Una volta installato, gli utenti potranno impostarlo in modo che esegua automaticamente il backup di foto o video presenti in un telefono, una fotocamera o una scheda di memoria collegati al computer.

Per quanto riguarda, invece, il mondo mobile, ci sono diverse impostazioni da seguire se si utilizza Android o iOS.

02_google

Su Android, gli utenti dovranno aprire l’App Google Drive, toccare il menu ad hamburger (tre line orizzontali una sopra l’altra) in alto a sinistra e scegliere Impostazioni. Per aggiungere le foto di Google Foto a Google Drive, toccare Aggiungi automaticamente.

Tutte le foto ed i video salvati su Google Foto saranno automaticamente salvate su Google Drive.

Su iOS i passaggi da seguire sono similari. Gli utenti dovranno aprire l'App Google Drive, cliccare sul tasto hamburger, trovare ed entrare nelle Impostazioni e li toccare su Foto. Infine, gli utenti dovranno spostare il cursore su On o Off a seconda delle esigenze.

03_google

Si ricorda, infine, che le foto e di video caricati vanno a consumare parte dello spazio gratuito offerto da Google.

Scopri anche come usare Gmail in modo professionale: ecco tutti i programmi e i consigli su come fare.

[Immagine in evidenza: Shutterstock]

Ti consigliamo anche