Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Aumentare la memoria ROM su Android, guida

Rimuovere file inutili e vecchie foto è importante per liberare spazio prezioso sulla ROM; tutto quello che c'è da sapere.
Rimuovere file inutili e vecchie foto è importante per liberare spazio prezioso sulla ROM; tutto quello che c'è da sapere.
Link copiato negli appunti

Oggi i moderni smartphone Android dispongono di grandi quantità di ROM, cioè di spazio di archiviazione in cui salvare app, foto, video e dati in genere. Chi ancora dispone di device non di ultimissima generazione può trovarsi nella condizione di dover effettuare un po' di pulizia per recuperare spazio prezioso. Foto, video, allegati di posta, allegati dei messaggi di WhatsApp, sono tutti dati che alla lunga possono intasare lo spazio di archiviazione di un dispositivo mobile.

Ciclicamente può quindi essere necessario effettuare una buona pulizia per rimuovere file inutili e recuperare spazio. Procedure semplici ma anche in alcuni casi piuttosto noiose visto che possono richiedere un po' di tempo.

Aumentare la memoria ROM su Android

Prima di tutto bisogna capire che file si dovranno cancellare. Senza giri di parole, le opzioni sono essenzialmente quattro: app inutilizzate, foto, video e audio. La prima cosa da fare è quindi quella di rimuovere le app inutilizzate che possono occupare molto spazio per nulla.

Per quanto riguarda i file multimediali, si può sempre intervenire manualmente, ma trattasi di una procedura assolutamente lunga e stancante, soprattutto se si dispone di moltissimi file. Una prima soluzione può essere quella si installare un'app di un servizio cloud come OneDrive o Dropbox. Servizi che permettono l'upload automatico di foto e video non appena scattate o registrati. In questo modo si avrà subito una copia di backup dei file originali e si potranno cancellare subito le copie in locale, risparmiando spazio.

Accanto a questi "trucchi" è possibile utilizzare alcune delle più note app pensate per fare "pulizia" sui dispositivi Android in maniera rapida e quasi del tutto automatica. In questo modo anche chi non conosce bene il sistema operativo Android può effettuare una corretta manutenzione.

Per esempio, si menziona SD Maid che permette di individuare ed eliminare tutti i file inutili, anche le tracce che le app disinstallate lasciando all'interno dei dispositivi. Un'app ben fatta che è disponibile al download gratuito. Esiste anche una versione Pro a pagamento con molte più opzioni d'uso.

Altra soluzione molto valida è CCleaner che è sostanzialmente il porting per Android della nota app per computer. Consente di effettuare una profonda pulizia del dispositivo, rimuovendo anche i pacchetti apk dei programmi non più necessari. Il tutto gratuitamente sebbene esista una versione Pro a pagamento con alcune funzioni extra.

Ti consigliamo anche