Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Amazon aggiunge su Alexa il supporto per le musiche e suonerie della sveglia

Amazon aggiunge su Alexa il supporto per le musiche e le suonerie della sveglia: ecco come funzionano.
Amazon aggiunge su Alexa il supporto per le musiche e le suonerie della sveglia: ecco come funzionano.
Link copiato negli appunti

Amazon ha deciso di aggiungere su Alexa anche il supporto per le musiche da usare come sveglia.

Amazon ha annunciato che Alexa è stato aggiornato anche per includere il supporto per musiche, suonerie e allarmi musicali. Il che vuol dire che al posto di chiedere ad Alexa di impostare una sveglia, potremo chiedere direttamente canzoni, playlist, artisti o generi musicali specifici per riuscire a tirarci fuori dal letto la mattina. "Wake me up, before you go go..." non risuona già nelle vostre teste? Questa nuova funzione supporterà tantissimi servizi musicali che potremo utilizzare come fonte per le suonerie della nostra sveglia. Fra di esse abbiamo:

  • Amazon Music
  • Spotify
  • Pandora
  • TuneIn
  • SiriusXM
  • iHeartRadio

Potremo chiedere le canzoni per la sveglia nello stesso modo in cui chiediamo normalmente i brani musicali, quindi potremo fare una richiesta specifica del tipo "Alexa, svegliami alle 7 del mattino con gli AC/DC" o con una richiesta più vaga del tipo "Alexa, svegliami alle 7 del mattino con canzoni degli anni Ottanta". Più vaghi sarete, più lo farete a vostro rischio e pericolo. In teoria questa funzione dovrebbe essere già attiva su Amazon Echos e qualsiasi altro dispositivo Alexa.

Via | The Verge

Foto | barkbud

Ti consigliamo anche