Installare Windows 7

L’installazione di Windows 7 può essere effettuata in almeno tre modalità diverse : da DVD, da USB e via rete LAN.

Descrizione del Media

In ogni confezione di Windows7 sono presenti tutti e due i supporti per le versioni a 32 e a 64 bit. Ricordiamo che non è possibile “aggiornare” una versione a 32bit ad una versione a 64bit come non è possibile eseguire aggiornamenti tra installazioni in lingue diverse (inglese-italiano, etc.).

Windows 7 - DVD

Installazione da DVD

L’installazione da DVD avviene in maniera classica : eseguendo il boot dal media in caso di installazione su macchina nuova o da reinstallare completamente, o eseguendo il programma di setup dall’interno del sistema operativo già avviato in caso di aggiornamento.

Windows 7 - Installazione

Se si installa Windows 7 su di un disco non ancora partizionato viene creata una partizione nascosta.

Windows 7 - Installazione

Questa partizione, inaccessibile a sistema operativo avviato, contiene i programmi per il ripristino del sistema operativo in caso di guasto e i dati di attivazione quando si attiva Bitlocker per la partizione di sistema. Il fatto di essere inaccessibile a sistema operativo avviato, la rende “impermeabile” ad attacchi malevoli o a errori utente.

Windows 7 - Opzioni ripristino sistema

Infatti, dove prima di Windows 7 avevamo necessità di avere sotto mano il cd/dvd di installazione per accedere ai tool di ripristino del sistema, ora sarà sufficiente schiacciare F8 all’avvio per lanciare gli strumenti che ci permettono di ripristinare il sistema o di eseguire un restore dei dati. (Vedi capitolo 10b)

Dopo la fase di boot da DVD, ci viene chiesto se vogliamo partizionare il disco di destinazione, dopodiché inizia la vera e propria fase di installazione, durante la quale non è obbligatorio inserire la chiave di attivazione, in modo da permetterci di provare il sistema operativo prima di attivarlo definitivamente.

Questa funzionalità può essere molto utile per testare la stabilità di un’installazione prima di registrare la nostra copia di Windows7 oppure per permettere di prendere confidenza con le nuove funzionalità o per verificare la compatibilità con applicazioni precedentemente utilizzate. L’installazione ha una durata variabile a seconda dell’hardware su cui stiamo installando, ma, in linea di massima, su una macchina di nuova generazione non si va oltre i 20/30 minuti per l’installazione da DVD. Al termine dell’installazione ci verrà chiesto di creare un utente che sarà automaticamente inserito nel gruppo Administrators locale.

Installazione da USB

Nelle macchine sprovviste di lettore DVD, è possibile installare Windows7 da una chiavetta USB. La procedura è semplice e veloce. Possiamo utilizzare il software Windows 7 USB/DVD Download Tool fornito gratuitamente da Microsoft alla pagina http://store.microsoft.com/Help/ISO-Tool, che in poche e semplici mosse ci permette di copiare l’immagine del sistema operativo su una chiavetta USB da almeno 4Gb e di renderla avviabile.

Windows 7 - Creazione USB Boot

In alternativa è possibile eseguire la medesima procedura da riga di comando utilizzando gli strumenti nativi del sistema operativo. (Rif. appendice B)

Installazione da Network

In ambiente aziendale, l’installazione di Windows 7 può essere effettuata tramite share di rete utilizzando un servizio di Windows Server, Windows Deployment Service (WDS).