Chrome

Chrome 40 segna l’inizio della fine per Microsoft Silverlight

del 30 gennaio 2015

Google Chrome 40 è stato finalmente rilasciato. In questa nuova release, tanto lavoro da Big è stata svolto soprattutto dal punto di vista della sicurezza. Per esempio è stato completamente disattivato il protocollo SSL 3.0, notoriamente poco sicuro, mentre i plug-in NPAPI sono bloccati immediatamente di default. 62 correttivi lato sicurezza complessivi che dovrebbero dunque permettere una navigazione più sicura attraverso il browser di Google.

Ma una delle più importanti novità è l’inizio della fine del supporto al plug-in Microsoft Silverlight. Dalla release 40 di Chrome, infatti, ogni qual volta che gli utenti si troveranno di fronte ad un oggetto web, come un video, che richiede la presenza del plug-in di Microsoft, lo visualizzeranno disattivato con la possibilità manuale di attivare in quell’occasione il plug-in.

Ma questo è solo il primo passo perché nei piani di sviluppo di Chrome c’è la completa rimozione al supporto del plug-in Silverlight di Microsoft che arriverà nel corso dei prossimi mesi.

Download Chrome

Lascia un commento